Pink Floyd “Libest Spacement Monitor”

libestLibest Spacement Monitor – matrice Wizardo Records wrmb 379 a/b, catalogo K&S Records, k&s 032, matrice wrmb 379 a/b  dai piatti di stampa originali. Canada 1978. Lato A) Atom Heart Mother, Green Is The colour; Lato B) Embryo, If, Careful With That Axe, Eugene. Live per la BBC al Paris Theatre di Londra Uk il 16 settembre 1970; 

Titolo famoso tra i collezionisti, è una tra le prime testimonianze delle sessions organizzate a vantaggio della BBC, questa in particolare registrata al Paris Theatre di Londra, quindi …. Read More

Genesis “All We Need’s A Hit”

Alneedshitl we need’s a Hit – GR 1597 Japan – Lato a) Squonk/ One fo the Vine/ Your own special way**/ Inside and Out. Lato b) The Carpet Crawlers/ Afterglow/ Eleventh Earl of Mar/ I Know what I Like/ Dance on a Volcano/ The Lamb lies down on Broadway*/ The Musical box* – Live  at the Earl’s Court London, 23 giugno 1977, except * live at Earl’s Court London, 24 giugno 1977 e ** live at the Free Trade Hall, Manchester  l’ 11 gennaio 1977.

L’album Wind and Wuthering dei Genesis è stato uno di quegli LP che ho ascoltato sino a consumarlo. Ammetto che l’uscita di Steve Hackett dai Genesis ha personalmente segnato la fine del gruppo che ho seguito ancora con il discreto And Then There Were Three e abbandonato quasi del tutto da quel momento in poi. Read More

King Crimson “Starless in Toronto”

StarlessinTorontoStarless in Toronto – KC 26241 A/D Japan Lato a) Lark’s Tongues in Aspic pt.2/ Lament/ Exiles/ Fripp’s chat. Lato b) Improvvisation: Maple Leaf/ The Night Watch/ Fracture. Lato c) Fracture (closing section)/ Improvvisation:Wild Violin/ Easy Money. Lato d) Starless/ 21st Century  Schizoid Man – Live at Toronto Massey Hall 24 giugno 1974

Tanto per iniziare, parlerò di un concerto che oggi compie 42 anni; sono i King Crimson registrati alla Massey Hall di Toronto, Canada, la sera del 24 giugno 1974, l’ultima settimana di vita della line-up più amata del gruppo Inglese. Read More

Mi domando: quanti lo fanno……

Come inizio non è male: “quanti lo fanno…”; ok, cosa fanno? Semplice, ascoltare i dischi della loro collezione! Può sembrare una considerazione banale, ma nei tanti anni di mia attività collezionistica (quest’anno sono 40, auguri alla mia collezione!), Read More